Maggiori informazioni

Il risparmiatore

Ogni giorno cerchiamo nuovi modi per risparmiare energia elettrica, ma non sappiamo che nel locale tecnico della caldaia i circolatori per il riscaldamento possono fare aumentare la bolletta elettrica di 100-150 Euro.

I circolatori di nuova generazione consumano solo una piccola parte dei chilowattora consumati dalle vecchie pompe. Dall'1 gennaio 2013 i circolatori tradizionali non possono più essere venduti ed è possibile installare solamente prodotti ad alta efficienza.

Un esempio concreto
Nell’esempio confrontiamo il circolatore classico più installato sugli impianti di riscaldamento con uno ad alta efficienza.

Circolatore standard: prezzo di listino 190.- Euro, indice di efficienza energetica 0,70, etichetta energetica C, consumo annuo di energia elettrica 250 kWh/a.

Circolatore ad alta efficienza: prezzo di listino 290,- Euro, indice di efficienza energetica 0,18, etichetta energetica A, consumo annuo di energia elettrica 45 kWh/a (anche migliore dimensionamento).

Costi d’esercizio: con un costo dell’energia elettrica pari a 0,26 Euro/kWh il circolatore con motore EC è ammortizzato in poco più di 3 anni rispetto al circolatore standard. Considerando i costi di funzionamento per tutta la vita dell’impianto (ca. 15 anni), il circolatore standard presenta un costo del ciclo di vita pari a 1.255,-  Euro,- mentre il circolatore ad alta efficienza di appena 625,- Euro.